Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 24/01/2017
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
 
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
Se desideri fare un regalo originale puoi scegliere ... leggi
 
 
associato
 
 
noi sosteniamo
 
 
  Gioielli del nostro Patrimonio
 
 

I Nuovi Musei di Firenze

  Storia di due moderni ed avvincenti allestimenti che stanno rivoluzionato la museografia
   
  Sabato 25 marzo 2017
 
 
 
Firenze offre al mondo due musei che, tra riaperture e nuovi allestimenti, si presentano immancabili alla visita. Il nuovo Museo degli Innocenti, aperto lo scorso giugno, è ospitato nel capolavoro del Brunelleschi ed espone opere di Botticelli, Ghirlandaio, della Robbia. Il Museo dell'Opera del Duomo entusiasmerà con il nuovo allestimento con opere di Donatello, Ghiberti e altre 200 visibili per la prima volta. Da non mancare...
 
 
 

programma

 

 

Sabato 25 marzo 2017

Appuntamento con i partecipanti all'escursione alla Stazione FS di Roma Termini e partenza in treno per Firenze.

Dopo una pausa caffe, raggiungeremo il Nuovo Museo dell'Opera del Duomo, recentemente ampliato e ristrutturato per l'inizio delle nostre visite.

Il nuovo allestimento del museo offre l'occasione per riflettere su come ammirare l'opera d'arte in un contesto estraneo alla sua collocazione originaria. Potremo ammirare la maggiore concentrazione di scultura monumentale fiorentina al mondo: statue e rilievi medievali e rinascimentali in marmo, bronzo e argento dei maggior artisti del tempo. Capolavori che, nella maggior parte dei casi, furono realizzati per gli esterni ed interni del   Battistero di San Giovanni, della   Cattedrale di Santa Maria del Fiore   e del   Campanile di Giotto.

La superficie del museo è più che raddoppiata rispetto alla vecchia sede con 25 sale disposte su tre piani studiate per accogliere 750 opere tra statue, rilievi in marmo, bronzo e argento. Di queste, oltre 200 sono visibili per la prima volta al pubblico dopo il restauro, come la Maddalena di Donatello, la Porta Nord del Battistero di Firenze di Lorenzo Ghiberti e i ventisette pannelli ricamati in oro e sete policrome su disegno di Antonio del Pollaiolo.

Dopo la visita delle sale avremo occasione di visitare il Battistero di San Giovanni, una delle più antiche chiese di Firenze, e la cripta di Santa Reparata, la testimonianza più sicura della prima cristianità a Firenze.

Pausa pranzo libero nel centro di Firenze.

Dopo la pausa prenzo ci dirigeremo a piedi in piazza della Santissima Annunziata per ammirare l'Ospedale degli Innocenti di Firenze, realizzato da   Filippo Brunelleschi   nel XV secolo che insieme alla Loggia può essere considerata la più antica opera di architettura rinascimentale.  

L'ospedale degli Innocenti è la prima istituzione di questo genere in Europa (1419). Ideato per curare e allevare i   bambini   orfani o abbandonati e dar loro un mestiere, lo "Spedale" fu edificato al tempo della Repubblica fiorentina per volontà dell'Arte della Seta, e affidato a Brunelleschi, che qui realizzò un esempio armonico e razionale di architettura ospedaliera nell'insieme di chiostri, portici, refettori, dormitori, infermerie e "nursery".

In questo edificio Brunelleschi mirò prevalentemente alla funzionalità, e si valse così di uno dei primi esempi di architettura modulare, che tuttavia nell'estetica rinascimentale non poteva che risultare piacevole, data la costante ricerca, da parte dell'arte di questo periodo, di equilibrio e di armonia geometrica.

Con l'occasione visiteremo il nuovo Museo degli Innocenti che ha aperto al pubblico lo scorso giugno. Tutto il percorso museale si sviluppa attorno al tema dell'accoglienza e racconta ai visitatori l'essenza dell'Istituto nei suoi sei secoli di attività, integrando il patrimonio documentario e dell'archivio con quello storico artistico, in un nuovo racconto che crea un filo continuo con la storia stessa dell'istituzione.

L'unicità del Museo degli Innocenti sta proprio nell'aver studiato e aver unito insieme arte, architettura e storia dell'infanzia e al contempo il racconto di sei secoli di impegno nella tutela e promozione dei diritti dei minori.

Al piano terra trova spazio il percorso architettonico che racconta l'evoluzione dell'antico Spedale. Al secondo piano, sopra il portico di facciata, c'è la Galleria che ospita le opere d'arte più preziose e il Coretto di preghiera delle balie. Sono ottanta le opere esposte tra cui quelle di Sandro Botticelli, Domenico Ghirlandaio, Bartolomeo di Giovanni, Piero di Cosimo, Neri di Bicci, Luca e Andrea della Robbia e Giovanni del Biondo.

Al termine delle nostre visite partenza in treno per Roma con arrivo previsto a Roma alle ore 20.00 ca.

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
le informazioni sul viaggio
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano [scopri di più]
 

Quota Euro 118.50 p.p. (biglietti d'ingresso inclusi)*

La quota comprende:

viaggio in treno A/R, biglietti d'ingresso ai siti oggetto delle nostre visite / spese di apertura e visite guidate, sistema di microfonaggio radio, iva, imposte e tasse.

Quota valida con minimo 20 partecipanti.
Prenotazione con pagamento anticipato entro il 17/03/2017. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento.
App.to ore 8:15 alla Stazione di Roma Termini all'esterno della sala-lounge Italo Club posta in testa al binario 22/24
Rientro a Roma ore 20:05 ca.
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
appuntamento alla partenza
   
App.to ore 8:15 alla Stazione di Roma Termini all'esterno della sala-lounge Italo Club posta in testa al binario 22/24 [scarica la mappa]
Clicca qui per vedere il luogo di partenza sulla mappa
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
viaggio in treno
   
 
 
treno di andata - classe Smart  
25/03/2017 - Italo Alta Velocità - Roma Termini ore 08:45 / Firenze SMN ore 10:17
   
treno di ritorno - classe Smart  
25/03/2017 - Italo Alta Velocità - Firenze SMN / Roma Termini ore 18:33 / ore 20:05
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
mappa di viaggio
 
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
meteo
 
Per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
cosa sapere prima di prenotare e di partire
   
cosa sapere prima di prenotare escursioni di un giorno (informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. ) clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
scarica il programma di Turismo Culturale Italiano
 
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
 
 
 
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________