Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 25/10/2017
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
 
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
Se desideri fare un regalo originale puoi scegliere ... leggi
 
 
associato
 
 
noi sosteniamo
 
 
  Paesaggi d'Autore
 
 

Borghi della Toscana

  La delicata bellezza del tempo tra antichi borghi toscani
   
  Domenica 10 Dicembre 2017
 
 
 
Escursione in visita a quattro gemme in Toscana. Bagno Vignoni rappresenta uno dei borghi medievali più suggestivi e meglio conservati della Toscana ed è nota grazie alla piazza delle Sorgenti, frequentata nel passato da Papa Pio II, Caterina da Siena e Lorenzo de' Medici. San Quirico d'Orcia così come Castiglione d'Orcia e il piccolo borgo di Monticchiello o del Castello di Spedaletto, conservano intatto il tessuto urbano medievale...
 
 
 

programma

 

Domenica 10 Dicembre 2017

Appuntamento con i partecipanti in p.le Ostiense, mura aureliane e partenza in pullman GT per la Toscana. Durante il viaggio di andata sarà effettuata una sosta caffè in autostrada.

Escursione per ammirare antichi borghi immersi nella suggestiva campagna toscana, connotata lungo la Val d'Orcia dalle tipiche conformazioni geologiche dette crete, biancane e calanchi.

Prima sosta sarà costituita da una piccola gemma, il Castello di Spedaletto, complesso costruito nel corso del XII secolo per il ricco e potente  Spedale di Santa Maria della Scala di Siena e che nel XV secolo venne trasformato in una grancia, una fattoria fortificata. Nel tempo venne fortificato con ampie mura dotate di merlature e camminamento di ronda e un grande cassero. Oggi, completamente restaurato, testimonia dell'uso quotidiano della Via Francigena e della Val d'Orcia.

In questa nostra giornata ci sposteremo poi a Bagno Vignoni, uno dei borghi medioevali più suggestivi e meglio conservati della Toscana. Situato nella Val D'Orcia, immerso in un paesaggio da cartolina e vigne di fama mondiale, e facente parte del comune di San Quirico d'Orcia in provincia di Siena, è noto in tutto il mondo per le terme, la cui attività risale all'epoca romana.

Costituisce una singolarità urbanistica in quanto le locande, le abitazioni e la chiesa di San Giovanni Battista si sono sviluppate attorno alla vasca in cui sgorgano dal suolo vulcanico le acque della sorgente termale originale. Questa conformazione fa assumere a tale vasca la posizione e la funzione che normalmente sono proprie della piazza principale di un paese.

Importante borgo lungo la via Francigena è costituito da Castiglione d'Orcia. Questo importante borgo è contraddistinto dall'imponente  Rocca di Tentennano, alta su uno sperone calcareo, e risalente al Duecento quando venne realizzata dai conti Tignosi da Tintinnano per passare in seguito ai senesi Salimbeni che vi ospitarono Santa Caterina da Siena. Ai piedi della poderosa rocca si trovano le chiese romaniche di Santa Maria Maddalena e dei Santi Stefano e Degna, il più importante edificio religioso del paese. Il borgo diede i natali al celebre pittore senese Vecchietta.

Al termine delle visite mattutine pausa pranzo.

Dopo la pausa pranzo proseguiremo il nostro itinerario nel primo pomeriggio giungendo all'ultima e più bella tappa di visita, San Quirico d'Orcia. Il borgo è noto sin da tempi remoti e, durante il Medioevo, era una delle principale tappa si sosta dei pellegrini diretti a Roma. Sigerico, arcivescovo di Canterbury, nel suo itinerario, compiuto pochi anni prima del Mille, cita San Quirico come importante borgo. Ad accrescerne l'importanza contribuiva inoltre l'essere il punto di raccolta dei mercanti umbro-marchigiani diretti a Firenze e Siena dal famoso Guido Morgante. San Quirico è un esempio fra i più notevoli di struttura urbanistica medievale e conserva nel suo impianto il tracciato delle originali strutture. Si conserva la cinta muraria con la porta orientale, o Porta dei Cappuccini, del XIII secolo. Lungo le mura sono visibili ancora 14 torrette, alcune delle quali incorporate in altre strutture.

All'interno del borgo si conserva la superba chiesa romanica costruita sull'antica Pieve risalente originariamente all'VIII secolo. Presenta una serie di splendidi portali realizzati in pietra arenaria e travertino di Bagno Vignoni uno dei quali è attribuito a Giovanni Pisano. Al suo interno, nel coro, si trovano le stupende tarsie realizzate tra il 1482 e il 1502 da Antonio Barili per il Duomo di Siena e acquistate nel 1749 dai Chigi per essere collocate nella Collegiata. In un'ala del transetto si trova collocato lo splendido polittico dipinto da Sano di Pietro, esponente di spicco di quella che viene denominata dagli storici dell'arte Scuola Senese del XV secolo.

Sempre entro le mura del paese ammireremo i celebri giardini denominati Horti Leonini, realizzati appunto nel 1580 da Diomede Leoni. Il bel giardino all'italiana presenta una splendida fuga prospettica creata dalle verdi aiuole di bosso geometriche e circondato, oltre che dalle case del borgo e dalle mura, anche da imponenti alberi d'alto fusto.

Infine, sulla via del ritorno, effettueremo una breve sosta al piccolo e grazioso borgo di Monticchiello, piccolo gioiello medievale nel cuore della Toscana.

Al termine delle nostre visite partenza in pullman GT per Roma con arrivo previsto alle ore 20.30 ca.

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Le informazioni sul viaggio
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano [scopri di più]
 

Quota Euro 66.00 p.p. (eventuali biglietti d'ingresso esclusi)*

La quota comprende:

viaggio in pullman, visite guidate,, sistemi audio - riceventi, spese parcheggio pullman, ztl, iva, imposte e tasse.

Quota valida con minimo 20 partecipanti.
Prenotazione con pagamento anticipato entro il 6/12/2017 e fino a esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento.
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Possibilità di prenotazione del pranzo. La prenotazione del pranzo deve essere effettuata in anticipo.
Rientro a Roma ore 20.30 ca.
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla partenza
   
App.to ore 7.00 in piazzale Ostiense, alle Mura Aureliane.
Clicca qui per vedere il luogo di partenza sulla mappa
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Viaggio in pullman
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa di viaggio
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Cosa sapere prima di prenotare e di partire
   
cosa sapere prima di prenotare escursioni di un giorno (informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. ) clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica il programma di Turismo Culturale Italiano
 
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
 
 
Normativa
   
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011. A attività proposte sono conformi a quanto previsto dalla normativa vigente. Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013. Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528
 
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________