pagina aggiornata al 10/10/2021
INIZIO                
                 
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
 
 
 
___________________________________________________________
 
Escursione in Italia
 

E' richiesto il "Green Pass". A bordo del bus avrai sempre un posto vuoto accanto (leggi sotto tutte le informazioni utili per la tua sicurezza)

___________________________________________________________
 
 

Gioielli del Lazio tra Bassano Romano e Soriano nel Cimino

 
 
Sabato 20 Novembre 2021
 
 
 

Scultura, pittura, architettura: quattro gioielli da ammirare. Questa giornata nella Tuscia offrirà l'occasione per entrare in siti che fino a poco tempo fa, erano chiusi quali il palazzo-villa Giustiniani di Bassano Romano, il poderoso castello Orsini di Soriano nel Cimino e parte del palazzo Chigi Albani. Infine ammireremo un capolavoro del Michelangelo ospitato nel colossale monastero di San Vincenzo, il "Cristo portacroce"...

 
 
 
 

App.to con i partecipanti al viaggio in p.le Ostiense - mura aureliane - e partenza il pullman GT alle ore 8:00. Lungo il percorso sarà effettuata una sosta caffè in autostrada.

Arriveremo nell'antico borgo di Bassano Romano, dove inizierà il nostro percorso con la visita del Monastero di San Vincenzo, da secoli custode della preziosa statua del Cristo Portacroce di Michelangelo Buonarroti. Si tratta di un'opera giovanile commissionata nel 1514 per la chiesa di Santa Maria sopra Minerva a Roma. La scultura rimase incompiuta a causa di una vena nera rivelatasi sul volto del Cristo durante la lavorazione e per tale motivo fu donata dal Buonarroti - autore di una seconda versione conservata nella chiesa della Minerva - allo stesso Vari, che ebbe modo di esporlo nel giardino della propria residenza romana. Passarono non molti anni e la preziosa scultura venne notata dal marchese Vincenzo Giustiniani, che la introdusse nelle collezioni di famiglia.

Un altro esempio del raffinato collezionismo e mecenatismo della famiglia Giustiniani si potrà cogliere visitando il Palazzo Giustiniani nel centro di Bassano Romano. Ceduto allo Stato dalla famiglia Odescalchi nel 2003, la residenza è il risultato delle trasformazioni della fine del Cinquecento. Furono aggiunti il piano nobile e ampliato il giardino con fontane, viali e giochi d'acqua. A questa grande famiglia di amatori e raffinati collezionisti d'arte, si devono gli affreschi di Antonio Tempesta, cui si aggiunsero le sale dipinte da Francesco Albani, Domenichino e Bernardo Castello.

Al termine delle visite trasferimento a Soriano nel Cimino.

Dopo la pausa pranzo il nostro percorso proseguirà alla scoperta di un grande gioiello medievale: il Castello Orsini di Soriano nel Cimino.

Si può annoverare certamente tra le fortezze più suggestive di tutta la Tuscia e conserva nel suo insieme i caratteri del solido maniero arroccato ai piedi dei Monti Cimini. Edificato nel 1200 dagli Orsini, divenne residenza estiva di Papa Nicolò III, che qui mori nel 1280. Il castello - che affascinò Luigi Pirandello ospite in più occasioni della rocca - è costituito da una torre rettangolare e da alcuni corpi di fabbrica minori ed è circondato da una muratura con merlature guelfe. Fu fino al 1989 penitenziario statale e di quel periodo conserva ancora le curiose testimonianze, dalle garritte con i vetri blindati alle grate delle celle.

Infine avremo occasione di visitare i giardini, le scuderie e alcune sale del Palazzo Chigi Albani, arrivando fino alla celebre fontana di Papacqua, vero gioiello d'arte e di ingegneria idraulica.

Al termine del percorso indicato rientro in pullman GT per Roma con arrivo previsto in prima serata.

 

----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
 
   
 
 
   
 
 
         
     
   
 
 
Mappa
 
Distanza da Roma: km max 105 km
Tempo Massimo di Percorrenza indicativo: 1 ore 45 min. ca.
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
INFORMAZIONI SULL'ESCURSIONE
 
- Quota Euro 76.00 p.p. * Prenotazione con pagamento anticipato entro fino a esaurimento dei posti disponibili (prenotazioni giunte oltre il termine indicato sono soggette a verifica di costo e disponibilità). La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento. Nessuna spesa di iscrizione al viaggio!
La quota comprende: "viaggio in pullman GT da 52/58 posti A/R, visite guidate, accompagnatore in viaggio, sistemi audio, parcheggi pullman e ztl, iva e tasse". Eventuali biglietti d'ingresso sono esclusi. Eventuali gratuità/riduzioni saranno considerate al momento dell'acquisto in situ dei biglietti.
- Quota valida con minimo 18 partecipanti *

- Cancellazione gratuita entro il 13/11. Oltre tale termine penalità del 100% della quota versata.

Al momento della prenotazione è preciso dovere del partecipante verificare se la quota include eventuali biglietti d'ingresso e altri eventuali costi non indicati alla voce "la quota comprende". Tali eventuali importi saranno nel caso raccolti brevi manu nel corso del viaggio. Il cliente dovrà anticipatamente informarsi sulla presenza di eventuali difficoltà di percorso e comunicare eventuali intolleranze alimentari in caso di pranzo organizzato.

- La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
- Rientro a Roma in serata (pl.le Ostiense unica fermata)
- N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà
- Possibilità di prenotare il pranzo a menu fisso in ristorante (consigliato)
* La quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato per: variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostradali; variazioni di costi di biglietti d'ingresso/prenotazioni se inclusi; costi organizzativi vari; variazione dei tassi di cambio; mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti indicato (in tale caso l'adeguamento previsto dalla normativa non potrà essere superiore all'8% dell'importo dell'escursione/viaggio); variazione di costo oltre il termine di scadenza della prenotazione indicata. Le variazioni saranno preventivamente comunicate.
AVVISO Per il protrarsi del lavoro agile a distanza (Smart Working), gli uffici rimangono chiusi al ricevimento del pubblico ma la segreteria organizzativa è pienamente operativa UNICAMENTE tramite e-mail informazioni@turismoculturale.org e prenotazioni@turismoculturale.org e gestirà, come sempre, tutte le richieste (NO telefono).
 
 
 
ANTI COVID-19

La partecipazione è riservata ai soli possessori del Green Pass.

Avviso del 6/08/2021. Informiamo che, in ottemperanza alle disposizioni governative in vigore dal 6/08 per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid 19,  la partecipazione alle visite guidate all'interno di musei, gallerie, complessi monumentali, siti archeologici (anche all'aperto) sarà subordinata al possesso del Green pass. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica. La certificazione, sia in formato cartaceo che digitale, unitamente a un valido documento d'identità, dovrà essere esibita al personale di custodia del complesso archeologico / museale, il giorno della visita.

  • Gli autisti del pullman e il personale accompagnatore di Turismo Culturale Italiano sono vaccinati ed in grado, su richiesta, di mostrare idonea certificazione. Le precauzioni richieste saranno aggiornate ed adeguate alla modifica della normativa in vigore alla data di partenza del viaggio / escursione.
 
VIAGGIO IN PULLMAN. I viaggiatori singoli avranno sempre due posti a disposizione (un posto vuoto accanto) mentre ai componenti conviventi dello stesso nucleo familiare sarà consentita la seduta attigua
Durante il viaggio in pullman o con altro mezzo di trasporto sarà misurata la temperatura prima della salita a bordo che dovrà essere inferiore a 37,5°, sarà obbligatorio indossare la mascherina, fare frequente ricorso all'igiene delle mani e distanziarsi nelle operazioni di salita e discesa di almeno 1 mt.
 
 
 
 
 
 
VIAGGIO IN PULLMAN
Rispettare l'ambiente è una delle nostre priorità. Per questo motivo utilizziamo automezzi a norma Euro 6 nel pieno rispetto degli standard europei sulle emissioni inquinanti.  
 
 
 
 
 
 
APPUNTAMENTO ALLA PARTENZA
App.to in piazzale Ostiense, (sotto le Mura Aureliane) ai parcheggi autorizzati bus turistici. Partenza ore 8:00
 
 
 
 
METEO
 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
COSA SAPERE PRIMA DI PRENOTARE
 
 
 
 
PRENOTA IN 4 PASSI

1) Invia un'email di richiesta a prenotazioni@turismoculturale.org con nome, cognome, tel. mobile ed email di ciascun partecipante che intendi prenotare specificando l'escursione richiesta. Indica il Codice Fiscale della persona che eseguirà il pagamento, che sarà necessario per l'emissione della Fattura Elettronica Semplificata

2) Attendi la nostra conferma della tua richiesta via email (normalmente entro 24 ore)

3) Dopo aver ricevuto la nostra conferma puoi procedere con il pagamento. Ti ricordiamo che la prenotazione è ritenuta valida e confermata solo dopo aver eseguito il pagamento

4) Dopo l'avvenuto pagamento la prenotazione è ritenuta confermata e riceverai una nostra email della conferma della prenotazione con la fattura elettronica semplificata. Poco prima della partenza riceverai un promemoria via email ed SMS

 
 
 
 
PRENOTA
 
 
 
 
PAGAMENTI

Per confermare la tua prenotazione e procedere con il pagamento puoi eseguire un bonifico alle seguenti coordinate: Banca Intesa - Filiale di Roma Corso Vittorio Emanuele II, Intestato a Turismo Culturale Italiano srl, Iban IT 70 Q 03069 05057 1000 0000 6620 intestato a Turismo Culturale Italiano srl indicando nominativo del cliente e destinazione del viaggio/escursione. E' indispensabile inviare la copia della contabile del pagamento via email a prenotazioni@turismoculturale.org.

Nel rispetto della normativa la Fattura Elettronica sarà inviata allo SdI mentre una copia di cortesia sarà inviata al cliente per posta elettronica e sarà consultabile all'interno del proprio Cassetto Fiscale dell'AdE.

 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
Tutela e trattamento dei dati personali (Privacy)
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli di incontri etc.), saranno trattati nel rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
 
 
 
 
Assicurazioni
Assicurazione R.C. Professionale
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Amissima Assicurazioni n° 801156528
Assicurazione Fondo di Garanzia
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con TUA Assicurazioni n° 40321512000513 (Consorzio FOGAR- FIAVET) in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”
 
 
 
 
Normativa
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011
Autorizzazione Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013
 
 
 
Statistiche

 

 
 
Turismo Culturale Italiano è associato Fiavet
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________