Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 22/04/2019
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
 
 
 
 
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
   
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tra le mura dell'aristocrazia inglese
 

Le Manor Houses Inglesi

 
   
 
Viaggio su Misura riservato a massimo 15 partecipanti
Martedì 2 / Domenica 7 Luglio 2019
 
 

 
itinerario culturale di qualità

Dalle dimore neo-palladiane alle residenze georgiane, il tour condurrà alla scoperta delle residenze dei lord, fenomeno artistico ed architettonico tipicamente britannico. Un itinerario all’insegna dell’eleganza e della raffinatezza delle corti inglesi, immerse nelle dolci campagne tra Londra e le contee del Sussex, West Sussex, Kent, Middlesex, Oxfordshire e Buckinghamshire. Visitando gli interni di tutte queste dimore, alcune ancora abitate, scopriremo attraverso i ricchi apparati decorativi originali, la grandezza della classe aristocratica inglese.

   
 
 

Programma

 

 

Martedì 2 Luglio 2019

Appuntamento con i partecipanti al viaggio alle ore 10:30 all'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Roma Fco, Terminal 1, Partenze, banco Vueling. Procedura di imbarco per Londra Gatwick partenza alle ore 12:40 ed arrivo previsto alle ore 14:25.

Trasferimento in pullman GT per Londra dove avremo modo di effettuare un piacevole giro in pullman per ammirare case georgiane e vittoriane, i ponti, il Tamigi e, traffico permettendo, il quartiere di Chelsea.

A fine percorso trasferimento in pullman in albergo a Londra con assegnazione e sistemazione nelle camere riservate.

 

Mercoledì 3 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Partenza da Londra per il sud verso la contea del West Sussex dove visiteremo il magnifico Arundel Castle, citato già all'epoca di Edoardo il Confessore. Tra le più suggestive dimore del Regno Unito, Arundel è oggi residenza dei duchi di Norfolk. Gli interni - tra cui il salone coperto da carpenteria lignea tudor, la biblioteca, i numerosi salotti, conservano il fascino aristocratico del revival accademico del XIX secolo. La sua architettura in pietra grigia dal sapore tipicamente medievaleggiante e tardo tudor unitamente alla bellezza del parco e del caratteristico borgo di Arundel, fanno di questo luogo una tappa incantevole del nostro viaggio.

Pausa pranzo libero.

Ammireremo poi la residenza di Petworth, opera dell'architetto paesaggista Lancelot Brown e di Anthony Salvin per Charles Seymour, VI duca di Somerset sui resti di una più antica costruzione di Henry de Percy. Si conservano notevoli dipinti eseguiti da Van Dyck, Tiziano, diciannove dipinti di William Turner, ) incisioni di Grinling Gibbons, sculture neoclassiche di John Flaxman e John Edward Crew e alcune opere di Louis Laguerre.

Al temine delle nostre visite pomeridiane, trasferimento in pullman in albergo a Londra.

 

Giovedì 4 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Giornata dedicata alla visita delle residenze londinesi. Inizieremo dalla Villa di Chiswick, esempio da manuale di villa neo-palladiana, voluta da lord Burlington nel 1729. Costruita intorno alla sala ottagonale, la casa è ricca di riferimenti all'antica Roma e ai modelli palladiani. Le eleganti decorazioni interne sono tra le più raffinate dell'epoca. Essa rappresenta un importantissimo momento di partenza per la diffusione dello stile neo-palladiano in tutta la Gran Bretagna e quindi, a breve, nelle colonie americane.

Passeremo poi in visita alla splendida Syon House, l'amabile residenza dei duchi di Northumberland da oltre 400 anni e che conserva integro il suo patrimonio artistico di dipinti e mobili originali. Circondata da un bel parco con la sorprendente serra in ferro e vetro datata addirittura al 1830 e che ne fa una tra le più antiche a mondo nel suo genere, la residenza è un eccezionale documento in stile Adam, tra i più importanti ancora conservati di questo raffinato stile.

Pausa pranzo libero.

La giornata terminerà con la visita del famoso complesso del castello-residenza e dei meravigliosi giardini di Hampton Court. Voluta dal potente cardinale di York nel 1514, nel 1525 fu donata alla corona inglese. Da quel momento è una delle più antiche dimore reali che, con il progetto di Wren del 1690, prese la forma attuale.

Il palazzo è circondato da un magnifico giardino con laghi e canali ed l famoso "maze", il labirinto, mentre i saloni interni conservano intatto tutto il fascino di una vera dimora reale: la Cappella, lo Scalone del Re, la Galleria della Regina, la Grande Sala e la Galleria del Mantegna con le tele del Trionfo di Giulio Cesare.

Al temine delle nostre visite pomeridiane, trasferimento in pullman in albergo a Londra.

 

Venerdì 5 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Giornata dedicata alla visita di due residenze poste nella contea di Hertfordshire. Visiteremo Hatfield House, voluta da Robert Cecil, primo ministro del re  Giacomo I d'Inghilterra nel 1611 e  I conte di Salisbury. Da quel momento, ininterrottamente fino ad oggi essa è ancora  la residenza della famiglia Cecil. L'architettura rappresenta un tipico esempio in stile giacobiano. Oggi è residenza di  Robert Gascoyne-Cecil, VII marchese di Salisbury. La residenza è circondata da magnifici giardini progettati da John Tradescant il vecchio. All'interno si custodiscono alcuni guanti ed un paio di calze di seta di Elisabetta I, un lungo rotolo di pergamena di quasi 7 metri con l'albero genealogico della regina Elisabetta mentre nella sala di marmo si conserva il cosiddetto "Ritratto dell'Arcobaleno" di Elisabetta I. Notevolissimo il grande salone in legno. Oggi è residenza del VII Marchese di Salisbury.

Pausa pranzo libero.

Passeremo poi alla romantica Knebworth House, dimora della famiglia Lytton dal 1490. L'edificio attuale venne rimodellato i stile tudor da John Biagio Rebecca per Mrs Bulwer-Lytton e fu poi trasformato nel 1843-45 da Henry Edward Kendall Jr. nell'attuale struttura gotica. L'interno fu ridisegnato da Sir Edwin Lutyens, marito di Lady Emily Bulwer-Lytton (1874-1964) che ridisegnò anche i giardini.

Al temine delle nostre visite pomeridiane, trasferimento in pullman in albergo a Londra.

 

Sabato 6 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Trasferimento a nord verso Oxford per la visita di Waddesdon Manor. Costruito dal 1874 per il barone Ferdinand di Rothschild in stile rinascimentale francese - tipicamente della Loira - è circondato da un parco di oltre 60 ettari. Il maniero accoglie la collezione Rothschild, composta da numerosi importanti dipinti olandesi e fiamminghi ma anche originali mobili e diverse porcellane di Sèvres. I salotti di ricevimento, la quadreria e soprattutto la raffinata sala da pranzo - perfettamente arredata - conserva intatto il gusto di una dimora aristocratica inglese di fine Ottocento.

Pausa pranzo libero.

Giungeremo poi a Blenheim Palace, una monumentale residenza di campagna  nell'Oxfordshire. È l'unica residenza non episcopale o reale d'Inghilterra a beneficiare del titolo di "palazzo". L'edificio venne costruito nel 1705 in forme colossali quale regalo destinato a John Churchill, I duca di Marlborough, da parte della nazione inglese come ricompensa per le sue vittorie militari contro la Francia nel corso della Guerra di successione spagnola. L'edificio si presenta in uno stile barocco inglese, una combinazione tra residenza di famiglia, mausoleo e monumento nazionale.

Dopo il suo completamento, il palazzo rimase la residenza dei Churchill e poi degli Spencer-Churchill per i successivi tre secoli, con cambiamenti interni apportati da ciascuno dei vari membri della famiglia, così come al parco ed al giardino. Alla fine del XIX secolo il palazzo venne salvato da sicura rovina grazie al matrimonio del IX duca di Marlborough con la ricca ereditiera americana Consuelo Vanderbilt. È ricordato anche come luogo di nascita e prima residenza di Winston Churchill. Dal 1987 il palazzo è entrato nell'elenco dei patrimoni mondiali dell'umanità dell'UNESCO.

I grandi saloni interni, ricchi di fascino così come gli immancabili giardini - che custodiscono tra l'altro anche la Bernini fountains' copia di quella dei Quattro Fiumi a Roma - sono di assoluta bellezza.

Al temine delle nostre visite pomeridiane, trasferimento in pullman in albergo a Londra.

 

Domenica 7 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Giornata dedicata alla visita delle residenze vittoriane londinesi più rappresentative ed originali posta nel quartiere di Kensington, elegante area di Londra. Inizieremo dalla Leighton House, costruita nel 1866 per Lord Frederic Leighton, scultore e pittore inglese nonchè presidente della Royal Academy of Arts, molto vicino alla confraternita dei Preraffaelliti, il quale abitò e lavorò in questa residenza per oltre trenta anni, fino al 1896, anno della sua morte.

La residenza è una bellissima dimora-museo che conserva ancora una ricca collezione di dipinti e sculture dell'artista e di alcuni artisti prerafelliti, suoi contemporanei ed amici, come John Everett Millais, Edward Burne-Jones, George Frederick Watts , Alma-Tadema ed Albert Moore .

Nei pressi visiteremo il Palazzo di Kensington. Creato nel 1605 dal famoso architetto Wren per Guglielmo III, il palazzo conserva le sale di Stato. Tra i suoi illustri ospiti si ricorda soprattutto la  Regina Vittoria  che vi nacque nel  1819 e ultima sovrana a risiedervi prima del trasferimento a  Buckingham Palace . Ancora oggi alcuni membri della famiglia reale abitano al suo interno. Si ammireranno gli appartamenti della Regina Vittoria - con la galleria di ritratti della casa reale - e le collezioni di abiti cerimoniali che vanno dal 1760 fino ad alcuni abiti da cerimonie ufficiali della regina  Elisabetta II, della regina Madre e degli abiti della Principessa di Galles,  Lady Diana Spencer.

Al termine piacevole passeggiata nel famoso Hyde Park in direzione di St. James, Mayfair.

Pausa pranzo libero.

A seguire avremo modo di visitare gli interni della celebre Spencer House una tra le più belle opere neo-palladiane costruita nel 1766 per il I conte di Spencer. Fu progettata da John Vardy, importante allievo di William Kent e terminata più tardi da James Stuart, con decorazioni e dettagli architettonici di stile ellenistico. La residenza degli Spencer è quindi uno dei primi esempi a Londra di architettura neoclassica, diffusa in seguito in tutta la Gran Bretagna. Gli Spencer vi vissero fino al nel 1927 e dopo alterne vicende, nel 1986, fu restaurata. I restauri, conclusi nel 1998 hanno ridonato splendore ad una decina di belle sale tutte arredate.

Nel pomeriggio trasferimento in pullman privato GT per l'aeroporto internazionale di Londra Gatwick per le procedure d'imbarco sul volo di linea della compagnia Vueling con partenza in serata.

 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Le informazioni sul viaggio
 
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano. Iscriversi è semplicissimo e puoi farlo al momento della prenotazione del viaggio con validità al 31/12/2019 [scopri di più]
 
Quota Euro 1380.00 p.p. in camera doppia (supplemento camera singola Euro 340.00 - camere limitate)*. Prezzo soggetto a verifica e conferma al momento della prenotazione.
 
 

La quota comprende:

volo aereo di linea A/R Roma / Londra Gatwick (tasse aeroportuali escluse quantificabili a Euro 75/85.00 ca.), bagaglio da cabina (8 kg) e da stiva (23 kg), trasferimenti per tutte le escursioni previste in pullman GT, tutti i biglietti d'ingresso / spese di apertura dei siti indicati (incluse e a titolo informativo pari a Euro 210/240.00 ca.), spese di prenotazione, visite guidate a cura di guide-conferenziere locali e degli esperti di Turismo Culturale Italiano, accompagnamento culturale da Roma, sistemi audio per le visite, pernottamenti in hotel cat. 4*, prima colazione a buffet full english breakfast, tassa di soggiorno (ove prevista), assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C., iva imposte e tasse

 
Quota valida con minimo 10 partecipanti. Viaggio riservato a massimo 15 partecipanti.
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
 
Prenotazione con pagamento alla prenotazione fino a esaurimento posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento nelle misure seguenti: 25% dell'importo all'acconto, saldo entro 30 giorni dalla data di partenza del viaggio. Le prenotazioni giunte dopo la data di scadenza indicata saranno accettate in caso di disponibilità.
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa sulla Tutela, trattamento dei dati personali (Privacy)
   
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli di incontri etc.), saranno trattati nell'assoluto rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazione Annullamento Viaggio
   
Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Voli Aerei
 
volo di andata Martedì 2 /07/2019  
Roma Fco / Londra - Partenza ore 12:40   
 
volo di ritorno Domenica 7/07/2019
Londra / Roma Fco - Partenza ore 19:50 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------
Preparazione del Bagaglio e Norme di Sicurezza
   
Clicca qui per conoscere la normativa e le precauzioni per la preparazione del bagaglio aereo
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
   
Kit di viaggio
Scopri il Kit di Viaggio omaggio per i viaggiatori di Turismo Culturale Italiano
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla Partenza
   
Appuntamento alle ore 10:30 all'aeroporto int.le Leonardo da Vinci di Roma Fco, terminal 1, partenze, banco volo gruppi.
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Formalità d'Ingresso - Passaporto, Carta d'Identità, Visto e Valuta
   

Passaporto: necessario con validità residua di almeno sei mesi al momento dell'arrivo nel Paese. Si consigia di verificare con attenzione la data di scadenza del proprio documento.

Carta d'identità: è consentito l'ingresso anche con la sola carta di identità valida per l'espatrio, cartacea o elettronica, in condizioni di perfetta integrità e con una validità residua di almeno 5 mesi. Ai titolari di documenti che non presentino le sopra citate caratteristiche non sarà consentito l'ingresso nel Paese.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
Mappa di viaggio
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Cosa sapere prima di prenotare e di partire per un tour
   
cosa sapere prima di prenotare
leggi le condizioni generali di vendita
scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
 
su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazioni
   
INCLUSA. scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
Turismo Culturale Italiano include sempre nei propri pacchetti di viaggio questa copertura.
FACOLTATIVA SU RICHIESTA. Scopri l'assicurazione Europ Assistance Annullamento Viaggio
N.B. La Polizza deve essere richiesta e sottoscritta al più tardi entro le ore 24 del giorno successivo al giorno di iscrizione / prenotazione al viaggio.
FONDO DI GARANZIA.
A seguito della soppressione del Fondo Nazionale di Garanzia Pubblico con decorrenza dal 30/06/2016, informiamo che, nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), Turismo Culturale Italiano, ai sensi dell'art. 50 D.L. 23 maggio 2011 n.79, II/III comma:, ha aderito al Consorzio FOGAR, Compagnia “Vittoria Assicurazioni” SpA - Polizza n° F50/36/907609, in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. clicca qui
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica
   
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa
   
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528.
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Filo Diretto Assicurazioni Spa (Polizza numero  5002002211/L  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
     
     
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________
s