Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 22/04/2019
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
 
 
 
 
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
   
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Gran Tour in una delle regioni più affascinanti d'Europa
 

Gran Tour della Bretagna. Dai siti megalitici alle scogliere sull'Oceano

   
 
Viaggio su Misura riservato a massimo 18 partecipanti.
Sabato 13 / Sabato 20 Luglio 2019
 
 

 
itinerario culturale di qualità

Un imperdibile viaggio nella Francia del Nord Ovest, nell'antica terra di Bretagna. Un itinerario appositamente studiato che ci condurrà alla scoperta dell'intera regione. Dalle magiche atmosfere delle scogliere e dei fari sull'Oceano ai grandi complessi megalitici di Carnac, dai celebri calvari ai castelli dello Scudo di Bretagna, dalla navigazione sull'isola di Belle-Ile ai caratteristici villaggi dei pescatori, da Mont St. Michel a St. Malo…

   
 
 

 

Programma

 

 

Sabato 13 Luglio 2019

Appuntamento alle ore 7:30 con i partecipanti al viaggio all'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Roma FCO, terminal 1, partenze, banco Vueling e partenza per Parigi, con volo di linea diretto Vueling, con partenza alle ore 9:30 con arrivo previsto alle ore 11:40.

Trasferimento in pullman verso la Bretagna, dove la prima tappa è prevista nella bella regione delle Cotes d'Armor, ovvero nella Manica del Nord, dove l'Oceano Atlantico ritaglia circa 1700 km di coste capricciose ricche di scogli, cordoni dunari e rocce rose dalle forme fantastiche.

Lungo il viaggio in direzione della Bretagna sosta per la visita di Mont Saint Michel, posta proprio al confine tra Normandia e Bretagna, un isolotto roccioso situato presso la costa settentrionale della Francia, dove sfocia il fiume Couesnon. Sull'isolotto venne costruito un santuario in onore di San Michele Arcangelo, il cui nome originario era Mons Sancti Michaeli in periculo mari.

Dal 1979 è stata inserita nella lista dei Patrimoni mondiali dell'umanità dell'UNESCO. L'origine dell'abbazia risale secondo la leggenda quando l'arcangelo Michele apparve nel 709 al vescovo di Avranches, Sant'Auberto, chiedendo che gli fosse costruita una chiesa sulla roccia.

I conti di Rouen, poi duchi di Normandia dotarono riccamente i religiosi che le precedenti incursioni dei Normanni avevano fatto fuggire. Il Mont Saint-Michel aveva inoltre acquisito valore strategico con l'annessione al ducato di Normandia della penisola del Cotentin nel 933, venendosi a trovare al confine con il ducato di Bretagna.

La ricchezza e la potenza di questa abbazia e il suo prestigio come centro di pellegrinaggio durarono fino al periodo della riforma protestante. Un villaggio si sviluppò ai piedi del santuario per dare accoglienza ai pellegrini. L'abbazia continuò a ricevere doni dai duchi di Normandia e quindi dai re di Francia.

Nel tardo pomeriggio proseguimento dell'itinerarioin pullman con arrivo alla cittadina marinara di St-Malo, con sistemazione in albergo a St-Malo, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Domenica 14 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Mattinata dedicata alla visita di Saint-Malo, fortezza marittima sin dal Medioevo, fondata secondo la tradizione dal monaco gallese Mac Low su un isolotto roccioso. Suggestiva per impatto urbanistico ed architettonico, la cittadina si presenta oggi in gran parte ricostruita a causa delle pesanti distruzioni operate dai bombardamenti del 1944. Il fascino delle sue mura poligonali realizzate lungo il mare che la circonda e dei vicoli caratteristici la rende comunque unica.

Nel primo pomeriggio trasferimento a Dinan, la città che domina la Rance, fortificata e piena di giardini. Dalla Torre dell'Orologio si ammira il bel panorama sui quartieri des Merciers e des Cordeliers, tanto caratteristici da aver suggerito a Claude Chabrol la scenografia del suo film L'ispettore Lavardin.

Nel tardo pomeriggio, al termine delle nostre visite, rientro in albergo a St-Malo, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Lunedì 15 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

In mattinata partenza in pullman pr la regione del Finistere, l'ultima terra continentale fino alla scoperta dell'America, comprende il Léon e la Cournouaille con in mezzo i monti di Arrée e le Montagnes Noires.

Lungo il percorso sosta a Cap Fréhel, sulla costa di granito rosa, celebre nel mondo per le romantiche vedute sulle scogliere ricche di vegetazione colorata e contraddistinta dalla inconfondibile sagoma del faro.

Qui avremo modo di ammirare il poderoso Fort La Latte, una magnifica costruzione militare a strapiombo sulle scogliere, risalente nella sua architettura al XVI secolo, costituito da avancorpi, fossato, corte centrale e ampi spalti protesi sia verso la terra che verso le acque dell'Oceano. E' una delle fortificazioni più suggestive di Francia.

Sosta per il pranzo e nel pomeriggio visita ai caratteristici recinti parrocchiali ubicati nella regione del Finistere: il bel calvario di St-Thegonnec in stile rinascimentale e quello magnifico di Lampau-Guimiliau.

Al termine delle nostre visite trasferimento in pullman e arrivo a Brest e sistemazione in albergo nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Martedì 16 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

In mattina visita al bel Calvario di Plougastel. Il calvario fu eretto come ringraziamento da parte della popolazione locale per essere sopravvissuti all'epidemia di peste del 1598. Secondo la leggenda, sarebbe il frutto di un voto fatto dal signore di Kereraod, che avrebbe promesso di erigere un monumentale calvario se fosse stato l'ultimo a sopravvivere all'epidemia. Il calvario si erge su uno zoccolo in pietra gialla di Logonna-Daoulas e si compone di 171 figure scolpite in kersantite, lo scuro granito bretone, che raffigurano scene della Vita di Cristo disposte su due registri. Il calvario è sormontato da tre croci, con Cristo affiancato dai due ladroni. Sotto la croce con Gesù sono visibili le date 1602 e 1604. Visiteremo anche il calvario di Pleyben, posto all'interno del parco Naturale Regionale dell'Armorica.

Al termine della visita proseguiremo la nostra escursione giornaliera nel Crozon, penisola centrale del Tridente di Nettuno dominata dal rilievo del Menez-Hom, dove la natura è incontaminata, arrivando fino alla punta del Penhir.

Al termine delle nostre visite trasferimento in pullman e arrivo a Brest e sistemazione in albergo nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Mercoledì 17 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Partenza per il Morbihan (“il piccolo mare” bretone), fra i luoghi più soleggiati di Francia. Il mare chiuso favorisce un clima temperato assimilabile, per stabilità, a quello del Mar Mediterraneo. Interessante la presenza nel golfo di Morbihan di forti correnti di marea. La marea, con massimi che arrivano anche a oltre 4 metri, condiziona tutta la vita attiva.

Lungo il percorso visita di Quimper, capitale della Cornovaglia Bretone, ricca di storie, miti e leggende, caratteristica con le sue tipiche costruzioni, dalle case a graticcio che affacciano sui vicoli. La città fu fondata alla confluenza (un kemper in bretone) di due fiumi, il Steir e l'Odet, come capitale del reame di Cornovaglia, sotto il patronato del santo "Corentino". Secondo la leggenda, il re Gradilone, dopo la distruzione della sua capitale mitica Ys, avrebbe dato il territorio della futura città a santo Corentino. La città fu divisa tra il suo potente vescovo ed il conte di Cornovaglia, ulteriormente duca di Bretagna.

Nel primo pomeriggio sosta a Pont Aven, la cittadina “scoperta” intorno al 1860 dal pittore americano Robert Wylie e da allora divenuta colonia artistica cosmopolita e meta prediletta di Guaguin. Il villaggio fu luogo di soggiorno di numerosi artisti, specialmente statunitensi, attirati dalle favorevoli condizioni di vita dell'area. Uno di loro, Armand Jobbé-Duval, fondò la corrente del sintetismo. Nuova forza alla Scuola di Pont-Aven venne dal soggiorno di Émile Bernard, Paul Sérusier e Paul Gauguin (1886).

Al termine delle nostre visite trasferimento in pullman e arrivo nella città marina di Lorient con sistemazione in albergo nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Giovedì 18 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Mattinata dedicata alla visita dei celebri siti megalitici di Carnac: allineamenti, dolmen e menhir risalenti a circa 6/7 mila anni fa. Il paese è noto per il complesso megalitico (tra i maggiori al mondo), comprendente sia vasti campi di menhir (1.169 disposti su una decina di file in località Ménec (luogo del ricordo), a un chilometro dall'abitato, altri 1.029 a Kermario (luogo dei morti), sempre nelle immediate vicinanze di Carnac, e 555 a Kerlescan (luogo dell' incendio) che di dolmen (situati in massima parte a Kermario). É presente inoltre il Tumulo di Kercado, che risalente al 6.500 a.C, costituisce la molto probabilmente la più antica costruzione europea di pietra, ancor prima delle piramidi egizie.

Alle ore 14,15 imbarco, a Locmariaquer, per Belle-Ile, l'isola selvaggia cara a Monet e Matisse. Con un'estensione di diciassette chilometri per nove, si presenta con un aspetto che abbina atmosfere marittime ad altre di profonda campagna. Quando si decide di percorrere l'interno, il mare scompare per lunghi tratti: giusto il tempo per scoprire rustici villaggi. Si dimentica allora il carattere insulare e lo straniamento diviene molto forte.

Le Palais dà l'idea di una piccola città, mentre Sauzon è il suo porto più pittoresco con la case color pastello. Punto culminante dell'isola, Locmaria ne è anche una sintesi : qui si coniugano magnificamente la campagna e la costa selvaggia. Bangor è invece un affascinante villaggio rurale, oasi di pace circondata dai paesaggi più selvaggi dell'isola.

Al termine delle nostre visite rientro in albergo a Lorient, sistemazione in albergo nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Venerdì 19 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

Partenza per l'lle et Velaine. Lungo il percorso visita di Vannes, fondata nel'l'846 da Nominoé, primo conte di Vannes e duca di Bretagna. Vannes/Gwened, è stata fondata dai Veneti durante la loro lenta migrazione che li ha portati dall'Illiria fin negli angoli più lontani dell'Europa occidentale.

I Romani di Gaio Giulio Cesare nel I secolo a.C. gli diedero il nome di Darioritum. Visita pedonale della città dove ammireremo il caratteristico mercato, la bella cattedrale dedicata a Sain-Pierre, la Maire (il Municipio) dove affacciano i vecchi lavatoi coperti.

Nel primo pomeriggio trasferimento in pullman con arrivo a Rennes e visita della città, capitale e sede del Parlamento della Bretagna dal 1561. In epoca romana venne rinominata come Condate Riedonum, capoluogo della "Civitas Riedonum".

La città di Rennes esprime la forza della propria identità culturale attraverso uno dei suoi edifici più importanti, il palazzo del Parlamento di Bretagna, pregevole testimonianza della storia bretone.

Al termine delle nostre visite rientro e sistemazione in albergo nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Sabato 20 Luglio 2019

Prima colazione a buffet in albergo. Partenza per l'Italia.

Lungo la strada per Parigi, visita di Vitré, città-fortezza posta lungo lo “Scudo di Bretagna”, la cintura offensiva e difensiva che si snoda da Nord a Sud. Vero gioiello medievale, la cittadina deve la sua importanza e la sua ricchezza ai mercanti che esportavano stoffe nelle città anseatiche, nella Penisola Iberica e nelle Americhe.

Fu sede provvisoria del Parlamento di Bretagna nel corso del XVI secolo. ll castello di Vitré venne eretto agli inizi dell'XI secolo . Fu assediato nel XII secolo e venne ricostruito nel XIV e nel XV secolo. Nel 1487, fu occupato dalle truppe francesi, grazie alla resa incondizionata del suo proprietario, Guy XV de Laval. Attualmente ospita il municipio di Vitré.

Pausa pranzo a Vitrè.

Dopo la pausa per il pranzo partenza in pullman per Parigi all'aeroporto. Dopo le procedure di accettazione imbarco sul volo di linea con partenza prevista per le ore 21:55 per Roma Fiumicino.

     
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Le informazioni sul viaggio
 
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano. Iscriversi è semplicissimo e puoi farlo al momento della prenotazione del viaggio con validità al 31/12/2019 [scopri di più]
 
Quota Euro 1540.00 p.p. in camera doppia (supplemento camera singola Euro 285.00 - camere limitate)*. Prima paghi meno spendi. Quota soggetta a variazione. Verifica il costo al momento della prenotazione.
 
 

La quota comprende:

volo aereo di linea A/R Alitalia Roma Fco / Parigi (tasse aeroportuali escluse), bagaglio da cabina (8 kg) e da stiva (23 kg), trasferimenti per tutte le escursioni previste in pullman GT, tutti i biglietti d'ingresso / spese di apertura dei siti indicati, spese di prenotazione, visite guidate a cura di guide-conferenziere locali e degli esperti di Turismo Culturale Italiano, accompagnamento culturale da Roma, sistemi audio per le visite, tutte le navigazione previste, pernottamenti in hotel cat. 3 e 4*, prima colazione a buffet, tutte le cene, tassa di soggiorno (ove prevista), assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C., sistemi audio, iva imposte e tasse.

 
Quota valida con minimo 12 partecipanti. Viaggio riservato a massimo 18 partecipanti.
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
 
Prenotazione con pagamento alla prenotazione fino a esaurimento posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento nelle misure seguenti: 25% dell'importo all'acconto, saldo entro 30 giorni dalla data di partenza del viaggio. Le prenotazioni giunte dopo la data di scadenza indicata saranno accettate in caso di disponibilità.
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa sulla Tutela, trattamento dei dati personali (Privacy)
   
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli di incontri etc.), saranno trattati nell'assoluto rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazione Annullamento Viaggio
   
Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Voli Aerei
 
volo di andata Sabato 13/07/2019  
Roma Fco / Parigi 09:30  / 11:40   
 
volo di ritorno Domenica 20/07/2019
Parigi / Roma Fco 21:55 /  23:35
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Preparazione del Bagaglio e Norme di Sicurezza
   
Clicca qui per conoscere la normativa e le precauzioni per la preparazione del bagaglio aereo
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
   
Kit di viaggio
Scopri il Kit di Viaggio omaggio per i viaggiatori di Turismo Culturale Italiano
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla Partenza
   
Appuntamento alle ore 7:30 all'aeroporto int.le Leonardo da Vinci di Roma Fco, terminal 1, partenze, banco volo Vueling.
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa di viaggio
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Cosa sapere prima di prenotare e di partire per un tour
   
cosa sapere prima di prenotare
leggi le condizioni generali di vendita
scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
 
su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazioni
   
INCLUSA. scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
Turismo Culturale Italiano include sempre nei propri pacchetti di viaggio questa copertura.
FACOLTATIVA SU RICHIESTA. Scopri l'assicurazione Europ Assistance Annullamento Viaggio
N.B. La Polizza deve essere richiesta e sottoscritta al più tardi entro le ore 24 del giorno successivo al giorno di iscrizione / prenotazione al viaggio.
FONDO DI GARANZIA.
A seguito della soppressione del Fondo Nazionale di Garanzia Pubblico con decorrenza dal 30/06/2016, informiamo che, nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), Turismo Culturale Italiano, ai sensi dell'art. 50 D.L. 23 maggio 2011 n.79, II/III comma:, ha aderito al Consorzio FOGAR, Compagnia “Vittoria Assicurazioni” SpA - Polizza n° F50/36/907609, in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. clicca qui
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica
   
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa
   
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528.
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Filo Diretto Assicurazioni Spa (Polizza numero  5002002211/L  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
     
     
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________
s